Suggerimenti di lettura

I comunisti si distinguono dagli altri partiti proletari solo per il fatto che da una parte essi mettono in rilievo e fanno valere gli interessi comuni, indipendenti dalla nazionalità, dell’intero proletariato, nelle varie lotte nazionali dei proletari; e dall’altra per il fatto che sostengono costantemente l’interesse del movimento complessivo, attraverso i vari stadi di sviluppo percorsi dalla lotta fra proletariato e borghesia”. K. Marx – F. Engels, Manifesto del partito comunista, 1847.

LA GUERRA IMPERIALISTA INTORNO ALLA “LINEA DI FAGLIA” UCRAINA

Pubblichiamo e condividiamo un articolo dei compagni di “Prospettiva Marxista” sulla guerra in Ucraina, guerra la cui natura imperialistica diventa ogni giorno più evidente agli operai coscienti e a tutti coloro che si riconoscono nell’internazionalismo proletario. Ogni giorno in…

Prospettiva Marxista – IL DIFFICILE GIGANTE

Una delle inveterate abitudini in cui incorrono molti di coloro che oggigiorno si richiamano al movimento operaio è quella di fare del desiderio il padre del pensiero, di trasformare avventatamente situazioni ed avvenimenti, che pure vedono un’attiva partecipazione della nostra…

Prospettiva Marxista – AFGHANISTAN, IL LUNGO ADDIO

Pubblichiamo sul nostro sito una prima valutazione da parte dei compagni di Prospettiva Marxista riguardo la situazione in Afghanistan, articolo di cui condividiamo pienamente il solido impianto e del quale ci preme mettere in risalto la serietà metodologica. Troppe…