L’INTERNAZIONALISMO È UN FIORE NEL DESERTO – Dalla parte del proletariato di Palestina e di tutto il Medio Oriente

Negli ultimi mesi a Gerusalemme Est, nel quartiere di Sheikh Jarrah, lo Stato di Israele sta attuando il suo consueto piano di segregazione sociale su base ultra-nazionalistica: la demolizione di case palestinesi per favorire l’insediamento di coloni israeliani. Approfittando della pandemia si sono moltiplicate e irrigidite le restrizioni alla libertà di movimento degli arabo-palestinesi, accompagnateContinua a leggere “L’INTERNAZIONALISMO È UN FIORE NEL DESERTO – Dalla parte del proletariato di Palestina e di tutto il Medio Oriente”