DISERTORI E PATRIOTI

Non è la prima volta che la lotta alla pandemia – prodotto diretto delle contraddizioni, delle inadeguatezze, dell’irrazionalità del modo di produzione capitalistico – viene paragonata ad una “guerra”. Una guerra in cui “l’unità nazionale” deve prevalere su ogni altra considerazione, specialmente se si tratta di considerazioni trivialmente e nostalgicamente “classiste”. Ma c’è chi èContinua a leggere “DISERTORI E PATRIOTI”

APPELLO AI LAVORATORI ARABI ED EBREI IN PALESTINA E ISRAELE

Riceviamo, condividiamo e pubblichiamo questo appello lanciato dai compagni internazionalisti olandesi del blog Arbeidersstemmen (Le voci dei lavoratori). Link al blog: https://leftdis.wordpress.com/2021/05/26/call-to-arab-and-jewish-workers-in-palestine-and-israel/ Dutch version: https://arbeidersstemmen.wordpress.com/2021/05/25/oproep-aan-arabische-en-joodse-arbeiders-in-palestina-en-israel/#more-13487. Amsterdam, 25 maggio 2021 I lavoratori di tutto il mondo hanno accolto con speranza e aspettativa le notizie sulle manifestazioni congiunte di oratori arabi e israeliani sui ponti e sugliContinua a leggere “APPELLO AI LAVORATORI ARABI ED EBREI IN PALESTINA E ISRAELE”

L’INTIFADA DELL’UNITÀ DI CLASSE O QUELLA DELL’UNION SACRÈE?

È ancora presto per stendere un bilancio esaustivo dei recenti avvenimenti in Palestina, tuttavia, è già possibile delinearne un quadro di massima. Da quando, tre anni fa, gli USA dell’amministrazione Trump hanno riconosciuto la rivendicazione israeliana di Gerusalemme quale capitale dello Stato ebraico, le manovre e le azioni proditorie della borghesia israeliana per annettere GerusalemmeContinua a leggere “L’INTIFADA DELL’UNITÀ DI CLASSE O QUELLA DELL’UNION SACRÈE?”

L’INTERNAZIONALISMO È UN FIORE NEL DESERTO – Dalla parte del proletariato di Palestina e di tutto il Medio Oriente

Negli ultimi mesi a Gerusalemme Est, nel quartiere di Sheikh Jarrah, lo Stato di Israele sta attuando il suo consueto piano di segregazione sociale su base ultra-nazionalistica: la demolizione di case palestinesi per favorire l’insediamento di coloni israeliani. Approfittando della pandemia si sono moltiplicate e irrigidite le restrizioni alla libertà di movimento degli arabo-palestinesi, accompagnateContinua a leggere “L’INTERNAZIONALISMO È UN FIORE NEL DESERTO – Dalla parte del proletariato di Palestina e di tutto il Medio Oriente”

Ngo Van Xuyet – UN “PROCESSO DI MOSCA” NEL MOVIMENTO GUERRIGLIERO DI HO CHI MIN

Traduzione in italiano di Rostrum (novembre 2013), condotta sulla versione inglese di Simon Pirani, pubblicata sulla rivista Revolutionary History Vol. 3 No. 2, autunno 1990. Vietnam: Workers’ Revolution and National Independence. Pubblichiamo la traduzione di un articolo del rivoluzionario comunista vietnamita Ngo Van Xuyet (1913-2005). Militante trotskista dagli anni ’30, l’autore fu organizzatore sindacale dei lavoratori delContinua a leggere “Ngo Van Xuyet – UN “PROCESSO DI MOSCA” NEL MOVIMENTO GUERRIGLIERO DI HO CHI MIN”