L’IMPERIALISMO COLPISCE, I BIRILLI CADONO

Se un marxista ucraino si lascerà trascinare dall’odio del tutto legittimo e naturale per gli oppressori grandi-russi a tal punto da far ricadere sulla cultura proletaria e sulla causa proletaria degli operai grandi-russi anche solo una piccola parte di quest’odio, anche solo sotto forma di estraniazione, questo marxista scivolerà con ciò stesso nella palude delContinua a leggere “L’IMPERIALISMO COLPISCE, I BIRILLI CADONO”

UCRAINA: UN TEST PENTRU INTERNATIONALISM

În vara anului 1914, burgheziile și imperialismele care pregătiseră arsenalele pentru conflictul iminent au culeș și ele roadele unei lucrări foarte intense de propagandă și de intoxicare ideologică a proletariatului în realități naționale specifice. Imperativul era clar: principiile internaționaliste, apartenența de clasă și lupta de clasă ca elemente discriminatorii și criterii călăuzitoare ale acțiunii politice,Continua a leggere “UCRAINA: UN TEST PENTRU INTERNATIONALISM”

UNO CONTRO CENTO L’internazionalismo alla prova dei fatti in Ucraina

La marea sale, il vento soffia, per molti è dura mantenere la fermezza di una posizione coerentemente internazionalista, ammesso che l’abbiano mai avuta. Ne siamo mortificati, ma non cederemo di un millimetro di fronte ai tentativi di mettere l’internazionalismo proletario in una falsa posizione, per giustificare l’incapacità di reggere l’urto delle trombe assordanti, non dellaContinua a leggere “UNO CONTRO CENTO L’internazionalismo alla prova dei fatti in Ucraina”

Karl Liebknecht – LA POLITICA ESTERA DEL SOCIALISMO

Riproponiamo, per il suo interesse, una nota di Karl Liebknecht dell’aprile 1918, apparsa nelle Politische Aufzeichnungen e riportata nel volume Karl Liebknecht, Scritti politici, Feltrinelli, Milano, 1971, pp. 315-317 (trascrizione di Riddx). La nota che presentiamo è importante per diversi aspetti, non ultimo la riaffermazione del compito specifico della “politica socialista”, ovvero quello che, nelleContinua a leggere “Karl Liebknecht – LA POLITICA ESTERA DEL SOCIALISMO”

UCRAINA: L’AUTODETERMINAZIONE SOCIALE DEL PROLETARIATO E LA SUA SOVRANITA’ INTERNAZIONALE

Era da decenni che le lugubri tonalità delle sirene antiaeree non risuonavano nelle strade di una città europea; che folle spaventate non cercavano rifugio dalle bombe negli scantinati, nei garage e nelle gallerie del metrò; che carri armati e camion militari non percorrevano in colonne interminabili le strade in pieno assetto di guerra. Questo èContinua a leggere “UCRAINA: L’AUTODETERMINAZIONE SOCIALE DEL PROLETARIATO E LA SUA SOVRANITA’ INTERNAZIONALE”

UCRAINA: L’INTERNAZIONALISMO ALLA PROVA DEI FATTI

Nell’estate del 1914 le borghesie e gli imperialismi che avevano preparato gli arsenali per l’imminente conflitto raccoglievano anche i frutti di un’intensissima opera di propaganda e di intossicazione ideologica del proletariato nelle specifiche realtà nazionali. L’imperativo era chiaro: i principi internazionalisti, l’appartenenza di classe e la lotta di classe come elementi discriminanti e criteri guidaContinua a leggere “UCRAINA: L’INTERNAZIONALISMO ALLA PROVA DEI FATTI”